Fiori per matrimonio: Cosa fare per non sbagliare!

0
128
fiori per matrimonio

Fiori per matrimonio: Cosa fare per non sbagliare!

E’ proprio vero che i fiori hanno un proprio linguaggio.

Pensa che nell’800 a questo tipo di comunicazione si attribuì un nome, la florigrafia, ovvero lo studio degli allestimenti floreali per poter comunicare sensazioni ed emozioni altrimenti impossibili da esprimere attraverso le parole.

Grazia, affetto, personalità, è questo che esprimono i fiori ed è per questo che vengono utilizzati per occasioni importanti.

Ecco perchè un matrimonio senza fiori è un matrimonio senza emozioni. Essi infatti sono ovunque, dal bouquet alla decorazione delle location, dall’accessorio per gli invitati al regalo di ringraziamento.

Ma sceglierli non è scontato, anzi, ci sono selle vere e proprie regole di nozze, ovviamente anche seguendo il proprio stile.

Fiori per matrimonio: 5 dritte per non sbagliare

Noi di Fioreria Zanella vogliamo darvi 5 dritte per non sbagliare con i fiori per matrimonio e rischiare di rovinarvi l’intera giornata!

1. Fiori per matrimonio che esprimano la vostra personalità

Per prima cosa i fiori sono vostri perciò devono esprimere la VOSTRA personalità!

Per questo la scelta dev’essere fatta in coppia.

Il costo degli addobbi floreali si aggira intorno al 10% del budget totale della cerimonia, perciò saprete come regolarvi.

2. Fiori per matrimonio che rispecchiano lo stile

Ovviamente, la scelta dei fiori deve rispettare lo stile del matrimonio in sè. Avete quindi deciso per un matrimonio classico oppure shabby chic? anche questa è una scelta importante per decidere quali saranno gli allestimenti floreali per la cerimonia!

3. Fiori per matrimonio in base alla stagione

Il tuo matrimonio merita la massima bellezza, ecco perchè ti consigliamo di utilizzare i fiori di stagione:

  • In primavera: frescia, narciso, rosa, mughetto, orchidea, gerbera;
  • In estate: magnolia, giglio, rosa, girasole, peonia;
  • In autunno: ortensia, margherita, passiflora, garofano;
  • In inverno: iris, camelia, tulipano, stella di Natale, bucaneve.
  • Tutto l’anno: calla, orchidea, rosa, tulipano, garofano.

4. Fiori per matrimonio: il bouquet della sposa

Il bouquet verrà scelto dalla sposa in base allo stile del suo abito. Essi devono essere abbinati alla perfezione: più è largo il vestito più grande sarà il bouquet.

5. Fiori per matrimonio: il boutonniere dello sposo

Ma arriviamo anche allo sposo e pensiamo al suo fiore all’occchiello, detto anche boutonniere che dovrà essere abbinato al colore del bouquet della sposa, altrimenti un unico fiore bianco che può essere una rosa, una gardenia, il mughetto o un garofano.

6. Fiori per matrimonio: affidatevi ad un professionista

I fiori devono essere scelti in base a precisi criteri che solo un bravo professionista conosce.

Ecco qualche esempio di composizioni floreali realizzate da Fioreria Zanella:

Allestimenti floreali matrimoni

composizioni floreali composizioni floreali composizioni floreali composizioni floreali

Per il tuo matrimonio, il nostro team saprà come regalarti emozioni!

Contattaci subito!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here